Saquarema

Praia de Itauna
Praia de Itauna

Il tempo si è fatto nuvoloso qui. L’altro giorno in spiaggia a prendere il sole, a fare il bagno, a guardare o jogo sulla spiaggia, con un gruppo di brasiliani tutta festa e cerveja. Ieri abbiamo passeggiato per le strade di Saquarema, scrutando l’orizzonte confuso nella foschia, assaggiando un ghiacciato açaí e bevendo água de coco dalla noce oppure caipirinha.

Il vento era abbastanza forte, molto umido soprattutto, e fresco. La marea si stava alzando e il mare si facecva sempre più violento. Le nubi incombevano severe e si soffermavano sul mare, dove la fitta maresia ne va a confondere gli esili confini.

Ci siamo soffermati su una collina, ai piedi di una imponente chiesa bianca e azzurra. Che onde! Che potenza! Lo scroscio sulle rocce, l’elevarsi di una travolgente massa spumosa e il volteggiante tintinnio di piccole gocce salate.

Onibus Saquarema-Rio, 22 giugno 2010


 


 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s