Moto perpetuo

Ormai l’ho scritto decine di volte, sempre piena di speranza e di voglia di scendere in campo: finalmente in partenza verso una nuova avventura. Ma questa volta è diverso, perché non si tratta di un viaggio di piacere, come i tanti che mi hanno riempito l’estate, e nemmeno una breve esperienza formativa, in cui speravo…

i frutti della terra

Lo scopo del laboratorio di cinema era di pensare e produrre due cortometraggi di venti minuti che rappresentassero il lato “o-sceno” della nostra città o dintorni, che riguardassero un diritto umano o denunciassero una qualche ingiustizia sociale. “Osceno” in senso aristotelico, ossia qualcosa che rimane al di fuori della scena teatrale, che non è visibile…

AntropoCinema

I laboratori del progetto Incontri sono stati proposti tali e quali in tutti i Teatri coinvolti nel progetto: durante il teatro, coordinato dal regista italiano, sono state sviluppate alcune coreografie sui diritti umani, mentre durante il cinema, coordinato da due registi brasiliani, sono stati realizzati dei cortometraggi . Tuttavia, mentre in Brasile, Bolivia e Portogallo i ragazzi…

Diritti per noi… tutti

Ci affollavamo tutti i giovedì al Teatro Due Mondi, in quella piccola stanzetta nera con il pavimento in parquet. Nei primi incontri eravamo davvero tanti, almeno nel gruppo della sera, e una buona parte di noi proveniva dall’Africa e dal Pakistan: erano i rifugiati che avevano partecipato a un precedente progetto a loro dedicato. Ciò…

Un inizio che profuma di oriente

Spesso si dice che il viaggio è più importante che la meta in sé, anche se è proprio quest’ultima che conduce a avventurarsi, a fare un percorso. Negli ultimi cinque mesi ho intrapreso un viaggio assieme a una compagnia teatrale faentina che mi ha fatto immergere in Due Mondi a me sconosciuti. Forse erano più…

Suoni onirici

A differenza dei primi due incontri in cui era presente tutta l’equipe del Community Mapping, sabato 1 giugno si è tenuto il primo ritrovo esclusivo del’equipe audio. Oltre a Nicola e a Jacopo, coordinatori del progetto, c’eravamo noi 10 “prescelti”. L’ordine del giorno prevedeva una “passeggiata sonora in quartiere”. Tuttavia Nicola ha preferito fare una breve…

Soundscapes

Il gruppo a cui desideravo sin da subito partecipare è quello audio. Il concetto di paesaggio sonoro mi è familiare, e mi è capitato di imbattermi in esso durante le mie precedenti ricerche. Tuttavia non ho avuto occasione di approfondirlo e di esplorarne il raggio di interferenza, e ancor meno di sperimentare strumenti e tecniche…

Il primo incontro

Venerdì 17 maggio, alle 18, c’è stato il primo incontro di Community Mapping. Sapevo che dovevo recarmi in Via Odazio 7 e ho cercato da sola i mezzi di trasporto per arrivarvi. Ho sbagliato tutto, mi sono persa, ho camminato per chilometri e sono arrivata in ritardo. Il che non mi è dispiaciuto: so che…

Verso nuovi confini e oltre

Ricevo ancora delle e-mail dai professori di antropologia di Ca’ Foscari. Informano di tutto: borse e bandi di ammissione a università europee e statunitensi; convegni e seminari riguardanti una miriade di campi di studio legati alle scienze umane; promozione di libri e riviste, cartacei o digitali; petizioni e notizie riguardanti i movimenti indigeni; informazioni dei…